Home

Il Club

Anno Sociale

Programmi

Eventi

Sostenitori

Contatti

Articoli
Dimensione carattere: +

Simone De Salvatore - Un pittore dietro le illusioni scenografiche di Hollywood

Simone De Salvatore - Un pittore dietro le illusioni scenografiche di Hollywood

Dedicare una serata al cinema, nel contesto delicato e complesso che la “settima arte” sta vivendo, è importante, quasi prezioso. Il Rotary Club Bari Sud, ancora una volta, si è dimostrato pienamente in linea con le tematiche più attuali e di grande interesse dando vita ad una serata speciale animata da un ospite di eccezione, Simone De Salvatore, Matte Painter della scenografia premio Oscar 2015 per "The Grand Budapest Hotel". Il giovane artista, intervistato dalla Professoressa Angela Bianca Saponari dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ha letteralmente affascinato i soci collegati all’incontro attraverso il racconto del suo percorso, dagli esordi fino all’Oscar. Un percorso al quale De Salvatore si dichiara immensamente grato, non solo per la possibilità di servire finalmente la scenografia attraverso le sue opere e per l’immensa soddisfazione di aver ricevuto, appunto, un Oscar per la migliore scenografia nel 2015, ma in particolare per la gioia e il piacere di collaborare ad un “film meraviglioso, che mi fa credere che il cinema come forma d'arte, quello che preferisco, esiste ancora”, per citare le sue stesse parole.

De Salvatore racconta con vivo entusiasmo la scoperta di una passione autentica, fin dall’età giovanile, alimentata dalla visione di capolavori di genere fantasy e dal desiderio di indagare il mondo artistico celato dietro ogni singola scena. Il 2007 rappresenta l’anno della svolta quando, in un pomeriggio d'estate, egli inizia a disegnare a matita per la prima volta; “ciò che è venuto fuori non è stato buono, né cattivo, ma comunque, ha cambiato la mia vita per sempre” racconta. Dalla creazione di portfolio che gli hanno aperto le porte di Hollywood, fino all’Oscar, oggi De Salvatore vive a Monaco di Baviera portando avanti la sua pregiata arte; il ritorno in Italia non è in progetto, ma chissà…

Un esempio mirabile di un giovane talento nostrano che ha reso l’Italia orgogliosa, come sottolineato dal Presidente, Gennaro Ranieri, e dall’Assessore alle Politiche culturali e turistiche (Culture, Marketing territoriale e Turismo) del Comune di Bari, Ines Pierucci, entrambi onorati di poter avere un ospite di così grande spessore. Uno spessore che la stessa Professoressa Angela Bianca Saponari, esperta di Storia del Cinema, ha ampiamente sottolineato nel corso della sua introduzione, particolarmente dedicata al bisogno, nell’attuale contesto pandemico, di “viaggiare con la fantasia”.

La serata è stata piacevolmente conclusa dal Governatore Giuseppe Seracca Guerrieri; sono intervenuti, altresì, il Rotary Club Ostuni Valle d'Itria, il Rotaract Club Bari Agorà e l’Interact Gymnasium.

Dicembre 2020
Concorso Creativo 2020-21 -- BARIpartiamo … da pia...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 17 Gennaio 2021

Immagine Captcha

Info & Social

  •  c/o Hotel Palace
    Via Francesco Lombardi, 13, 70122 Bari
  •  +39 080 5229646
  •  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy

Questo sito utilizza oggetti software denominati "cookie" per facilitare l'accesso ai visitatori e migliorare l'esperienza di navigazione. L'uso dei cookie è limitato allo stretto necessario e non vengono memorizzati dati personali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information