Home

Il Club

Anno Sociale

Programmi

Eventi

Sostenitori

Contatti

Articoli
Super User

TITTI CAVALLINI SERATA PRINCIPESSA DI BORBONE

24 ottobre 2022 – Incontro con Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie.

Il Rotary Club Bari sud ha imparato molto dall’incontro con Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie che ha presentato le numerose attività benefiche a cui si dedica il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

La grazia, l’eleganza, la misura e la concretezza della prestigiosa ospite sono state capaci di affascinare i soci; ma è stato soprattutto l’affetto e la vicinanza che le sua parole hanno espresso per la nostra terra di Puglia, che ha auspicato di poter conoscere meglio in futuro, che ha fatto in modo che ogni socio la sentisse veramente vicina.

L’intervento della Principessa è stato preceduto da una istruttiva introduzione di Ugo Patroni Griffi che ha presentato non solo le origini dell’Ordine Costantiniano ma ha anche spiegato che si tratta di uno degli ordini che sono riconosciuti dallo Stato italiano (Legge 178/51) come “ordine dinastico non nazionale”; questo in ragione della sua importanza e della sua storia lunga e prestigiosa che si fa risalire a Costantino e passa per i Farnese per arrivare ai Borbone delle Due Sicilie.

Gli interventi hanno lasciato spazio all’ufficialità del momento finale dell’incontro, in cui il Rotary Club Bari sud e il Sacro Militare Ordine Costantiniano, nella persona del Presidente Toni Aprea e di Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice de Borbone delle Due Sicilie hanno firmato un protocollo di intesa volto alla realizzazione di attività benefiche e caritative.

Nel segno del servizio che ha sempre contraddistinto la linea di azione del Rotary Club Bari sud.

Concetta Cavallini

Super User

Eros e vino – Incontro con il prof. Aldo Luisi

Eros e vino – Incontro con il prof. Aldo Luisi, 3 ottobre 2022

L’ironia, l’erudizione profonda e una sicura capacità oratoria hanno caratterizzato l’intervento del prof. Aldo Luisi su Eros e Vino nei poeti della Roma augustea. L’interclub ha visto la partecipazione di oltre 150 soci dei club metropolitani e ospiti. L’incontro si è aperto con un lauto buffet in cui, oltre a varie deliziose stuzzicherie, non poteva mancare la ormai immancabile ‘assassina’.

Il prof. Luisi non poteva non notare, in apertura del suo intervento, che la parte relativa la Vino era stata già ampiamente ‘testata’ durante il buffet precedente. Soprattutto in virtù del celebre detto di Orazio, ricordato in apertura: “Dio rende la vita dura agli astemi”.

Dalla Grecia a Roma, Alceo, Anacreonte, Properzio, Tibullo, Orazio, Ovidio, i poeti e le loro descrizioni hanno fatto da contraltare alle osservazioni di Ippocrate e Galeno, perché la scienza, dall’Antichità e fino ai giorni nostri, ha dovuto riconoscere che il legame tra vino ed eros è un legame stretto e indubbio.

Ma i riferimenti più curiosi sono stati quelli alla cultura del tempo, spesso poco conosciuta. Le varietà di vino più popolari nella Roma antica, il cecubo e il falerno, i modi di bere e di conservare il vino; e, per quel che riguarda l’eros, le abitudini della vita sessuale del vir romanus, la differenza tra una moglie, una concubina e una meretrice. Il tutto arricchito da aneddoti tratti dai poeti e da curiosità varie.

Come un vero istrione, esercitando tutte quelle qualità retoriche per cui la classicità è celebre e ha contribuito alla formazione degli uomini per i secoli successivi, il prof. Luisi ha condotto il suo discorso senza far calare di un attimo l’attenzione dell’uditorio. Alla fine tutti eravamo convinti che, come dice l’Ecclesiaste, citato durante la serata : “Che vita sarebbe la nostra senza vino?” e anche senza Eros, dato lo stretto connubio esistente tra i due elementi.

Concetta Cavallini

Super User

Visita del Governatore

Nella cornice della nuova sede del Club, il Circolo Unione di Bari, nella sua storica sede del palazzo Petruzzelli, il nostro Club ha accolto la visita del Governatore. La visita era stata attentamente preparata dal Presidente, che aveva richiesto al Direttivo e ai Presidenti delle Commissioni uno sforzo per stilare delle relazioni (programmatiche per lo più) dei service previsti nel corso dell’anno. Oltre al rinnovo dei service storici del Club, c’è stato dunque nei giorni precedenti la visita un intenso confronto per immaginare, proiettarsi, disegnare delle direttive per le azioni del Club. Mai il motto della presidente internazionale “Imagine Rotary” è stato più vero.

Tutto il Direttivo e i Presidenti di Commissione, senza nessun assente, hanno dunque accolto il Governatore Nicola Auciello alle 18.30 nella saletta Luigi XV. Il dialogo è stato molto serrato e proficuo; il Governatore è stato prodigo di consigli utilissimi, ha apprezzato l’energia e la progettualità del club e l’atmosfera è stata resa calorosa e conviviale da un leggero snack aperitivo.

Alle 20.15, all’arrivo dei soci del Club, che hanno risposto numerosi alla chiamata del Presidente, ci si è spostati nella sala principale del Circolo, che era stata allestita in tutto il suo splendore per la cena. Il Governatore e il Presidente hanno tenuto i loro discorsi in una atmosfera gioiosa e distesa. Il Governatore ha riconosciuto di essere in visita ad uno dei club più importanti del Distretto, ad un club in crescita per iniziative, legami col territorio e crescita dell’ effettivo, a cui Lui ha dimostrato il suo affetto e la sua stima. In quest’anno rotariano i componenti del Club Bari sud hanno ricevuto dal Governatore ben 33 incarichi distrettuali, e sono secondi per numero solo al club del  Governatore stesso. Il Club Bari sud ha anche consegnato il suo contributo al service della signora Anna, in favore dell’Associazione ABC di Foggia.

La cena che è seguita è stata all’altezza della serata e non ha deluso le aspettative dei presenti, accompagnata da ottimi vini. La torta ha concluso una serata di amicizia e sorrisi, in cui quasi non ci si è accorti del tempo che passava, come accade nelle riunioni di famiglia. Grazie dunque al Governatore per averci reso visita, abbiamo cercato di essere all’altezza delle aspettative e speriamo di esserci riusciti.

Titti Cavallini

Super User

Festa di Fine Estate – Service End Polio Now

Festa di Fine Estate – Service End Polio Now – 5 settembre 2022

La Festa di Fine Estate è un appuntamento immancabile per il nostro club, così come lo è il Service End Polio Now.

Nella splendida cornice del Circolo Unione di Torre a mare, il Club si è riunito con alcuni amici per questa sorta di rito a cui siamo tutti molto affezionati.

Gli oltre cento presenti hanno così potuto ascoltare le parole del Presidente Toni Aprea che ha sottolineato l’importanza della continuità di questo service internazionale; la polio che sembrava debellata per sempre torna di tanto in tanto a fare capolino.

La serata è proseguita con un momento conviviale in cui ha trionfato il lodatissimo “spaghetto all’assassina”, graditissimo da tutti i presenti.

Si è infine conclusa con un momento danzante, caratterizzato dall’allegria e dal sorriso sulla terrazza esterna a bordo mare.

Una parola di apprezzamento alla band, che ha accompagnato la serata con una musica indovinata e con la colonna sonora suggestiva di un sax.

Di sicuro una bellissima maniera di avviare le attività.

Titti Cavallini

Super User

Incontro/pizza Club

Incontro/pizza Club – 29 agosto 2022

Quale modo migliore di riprendere le attività del Club che una pizza in amicizia? Ed ecco che una folta rappresentanza del RC Bari Sud si è riunita presso la pizzeria Fra Bò per condividere i ricordi dell’estate, per il piacere di ritrovarsi insieme.

Abbiamo potuto anche però lanciare idee e piste per le attività in preparazione, sotto lo sguardo benevolo del nostro Presidente, tra una pizza e uno spaghetto alla san Giovanni.

Tutto concluso con frutta e dolce, perché non mancasse nulla.

E nulla è mancato, convivialità, spirito rotariano, piacere di ritrovarsi, idee costruttive. Buona ripresa!

Titti Cavallini

Info & Social

  • Corso Vittorio Veneto, 6/B - 70123 - Bari
  • Tel. 080 5232942
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy

Questo sito utilizza oggetti software denominati "cookie" per facilitare l'accesso ai visitatori e migliorare l'esperienza di navigazione. L'uso dei cookie è limitato allo stretto necessario e non vengono memorizzati dati personali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information