Home

Il Club

Anno Sociale

Programmi

Eventi

Sostenitori

Contatti

Articoli
Dimensione carattere: +

Rilanciare l’Italia facendo cose semplici. Cosa fare e perché farlo

Lunedì 18 Novembre “Rilanciare l’Italia facendo cose semplici. Cosa fare e perché farlo”





In apparenza una semplice conversazione fra due eccellenti testimoni della realtà economica, dalla scala locale a quella internazionale. In realtà un incontro che ha suscitato profonde riflessioni e ha catturato l'interesse di tutti i soci e ospiti presenti. In occasione della presentazione del nuovo libro del Prof. Angelo Deiana, "Rilanciare l’Italia facendo cose semplici. Cosa fare e perché farlo”, il Rotary Club Bari Sud, in Interclub con il Rotary Club Bari Mediterraneo, il Rotary Club Bari Castello, il Rotaract Club Bari Agorà , unitamente all'Associazione il Vaso di Pandora e  con il patrocinio di Confassociazioni, ha dato vita ad una splendida serata dal titolo omonimo. Una serata foriera di un reale arricchimento culturale e non solo, nel corso della quale lo stesso Prof. Deiana, in qualità di  Presidente Nazionale di Confassociazioni e Presidente dell’ANPIB (Associazione Nazionale Private&Investment Bankers), ha posto al centro del dibattito l'immagine di un Paese in stallo, quasi stanco, per citare le sue parole. Ponendosi come obiettivo, attraverso il suo libro, quello di fornire un "ricettario" delle cose da fare, con linguaggio divulgativo e, allo stesso tempo, di eccellente chiarezza e qualità, il relatore ha tratteggiato una Italia priva di entrambi gli ingredienti del successo: da un lato l'hardware, ovvero una strutturale carenza di infrastrutture tali da accompagnare la crescita economica; dall'altro lato il software, quella voglia di fare, quella fiducia nel futuro che gli italiani sembrano aver smarrito. 

In un meraviglioso e ricco scambio, il Prof. Deiana e il suo interlocutore, il Prof. Vito Peragine, Direttore del Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Bari, hanno coinvolto i presenti sottolineando quanto sia fondamentale ripartire dalla base, da tutti noi, dal fare rete diventando "azionisti" del nostro Paese attraverso un vero e proprio investimento nel futuro, nel domani. I relatori hanno giustamente esaltato la ricchezza dell'Italia, il suo essere un ponte unico e perfetto fra Nord e Sud, Oriente e Occidente, e la sua preziosa centralità nel bacino del Mediterraneo. Una ricchezza che non può essere assolutamente sciupata da problematiche quali il  peso fiscale e l'enorme debito pubblico. Occorre, stando alle parole dei  relatori, rinnovare il clima di fiducia, ripartire a piccoli passi, un gradino alla volta verso la meritata vetta, quella del benessere economico e socio-culturale condiviso. 

Impossibile, in una serata così bella e densa di contenuti, non ringraziare Severina Bergamo, Presidente dell'Associazione il Vaso di Pandora, per la sua dedizione al sociale, per la sua attenzione e cura verso i soggetti in difficoltà, tutte caratteristiche che le hanno consentito di affermarsi come punto di riferimento a livello locale e non solo nel settore no profit. 

Rilanciare l'Italia facendo cose semplici
Seminario Distrettuale Rotary Foundation

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 27 Settembre 2020

Immagine Captcha

Info & Social

  •  c/o Hotel Palace
    Via Francesco Lombardi, 13, 70122 Bari
  •  +39 080 5229646
  •  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy

Questo sito utilizza oggetti software denominati "cookie" per facilitare l'accesso ai visitatori e migliorare l'esperienza di navigazione. L'uso dei cookie è limitato allo stretto necessario e non vengono memorizzati dati personali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information