Home

Il Club

Anno Sociale

Programmi

Eventi

Sostenitori

Contatti

Articoli
Dimensione carattere: +

La Carriera Diplomatica: impegno e riflessi sulla comunità

Lunedì 9 Dicembre  “La Carriera Diplomatica: impegno e riflessi sulla comunità”



La tradizione rotariana di dedicare spazio e tempo all'approfondimento di tematiche quanto mai attuali,  e di vivo interesse per la nostra comunità, ha visto il Rotary Club Bari Sud, insieme al Rotaract Bari Agorà, fautore di una serata autenticamente speciale. Protagonista della stessa il nostro ex socio, sempre caro al Club, Michele Bollettieri, attuale Console della Federazione Russa a Bari. Salutato prima dal nostro presidente Roberto Scaravaglione e poi da Domenico Di Paola, Bollettieri ha raccontato ai presenti, soci e ospiti, la sua emozione per la nomina ricevuta e per l'inaugurazione della sede del Consolato Onorario della Federazione, avvenuta lo scorso 15 maggio al Teatro Petruzzelli e alla presenza dell'Ambasciatore della Federazione stessa, Sergey Razov. La sede individuata, sulla Muraglia barese in una palazzina dell'Ottocento, è decisamente evocativa e simbolica. "Una lunga ricerca", riferisce Bollettieri, "mirata ad identificare un luogo che fosse rappresentativo del dialogo fra le due culture, un luogo che guarda a Est e si trova affianco alla Basilica di San Nicola". Nei progetti del Console, tale sede è destinata a diventare un centro di incontro e di condivisione di valori culturali ed etici, e anche dove creare opportunità per la creazione di tavoli ad hoc, dedicati agli imprenditori russi e italiani, per la messa in campo di comuni progettualità nei settori enogastronomico, agricolo, turistico e, non ultimo, industriale. 

In merito a quest'ultimo, sottolinea Bollettieri, il settore energetico gioca un ruolo chiave, in virtù della volontà, da parte della Russia, di compiere una decisa opera di potenziamento dei propri comparti industriali strategici. Le imprese pugliesi, pertanto, potrebbero trovarsi ad essere i partner ideali di un siffatto disegno, con ricadute economiche di enorme rilievo. Ma, affinché ciò sia possibile, è necessario porre fine alle sanzioni in essere, ormai del tutto anacronistiche. "Oltre a danneggiare le economie dei nostri Paesi, le sanzioni innescano delle contro-sanzioni da parte della Russia. In questo modo si limitano le relazioni economiche e si creano fratture e incomprensioni fra i popoli", come ci ha raccontato lo stesso Console. 

Una passione per la cultura russa alimentata dallo studio della letteratura e della musica, quella di Bollettieri; una passione nata anni addietro e che, oggi, è ben felice e onorato di mettere al servizio delle relazioni fra i due Paesi, all'insegna della pace nel Mediterraneo, alla quale entrambi sono chiamati a contribuire. Un insegnamento, per noi rotariani, difficile da dimenticare e perfettamente in linea con le attività che il nostro Club porta avanti costantemente.  

Ad arricchire la serata, la presenza di Domenico Nuzzolese, Responsabile di Bari dell'Associazione Diplomatici. Rivolgendosi in particolare ai numerosi giovani presenti, ha sottolineato l'importanza di inserire nel proprio percorso formativo soggiorni di studio e lavoro in Paesi esteri, arricchendo, in tal modo, le esperienze culturali e di vita.

                                                                                                        Francesco Giordano

Passeggiata Bari con RC Venezia
La carriera diplomatica: impegno e riflessi sulla ...

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 27 Gennaio 2020

Immagine Captcha

Info & Social

  •  c/o Hotel Palace
    Via Francesco Lombardi, 13, 70122 Bari
  •  +39 080 5229646
  •  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy

Questo sito utilizza oggetti software denominati "cookie" per facilitare l'accesso ai visitatori e migliorare l'esperienza di navigazione. L'uso dei cookie è limitato allo stretto necessario e non vengono memorizzati dati personali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information