A.R. 2015-2016

Login

Segreteria RCBS

A.R. 2015-2016 - “Scambio del Martelletto"” - 27.06.2016

Scambio del Martelletto del Rotary Club Bari Sud

Lunedì 27 giugno 2016 - Masseria Pietrasole

 

Nella splendida cornice della Masseria Pietrasole a Bari ci siamo ritrovati numerosi nella estiva e piacevolissima serata di lunedì 27 giugno 2016 per la cerimonia del Passaggio delle Consegne tra il Presidente uscente Gianluigi Di Giulio ed il Presidente incoming Giovanni De Pergola.
http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_1.pngAl termine di un gustoso aperitivo servito tra il giardino e le sale della elegante Masseria, alla presenza di circa centosettanta presenti, tra rotariani e Ospiti, è iniziata la cerimonia dello scambio del martelletto.

Dopo i saluti di rito alle tante Autorità civili e rotariane, ai Soci e Signore, ai Rotaractiani e agli Ospiti, da parte del Segretario Marco Pellegrini, i due Presidenti hanno brevemente illustrato, Gianluigi il bilancio del suo anno di presidenza e Giovanni un assaggio preventivo del suo programma.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_2.png
Giunto alla fine del prestigioso mandato rotariano Gianluigi ha tirato alcune conclusioni: tempo di bilanci e di ringraziamenti!
Prima di tutto i bilanci.
E’ stata una esperienza molto intensa e proficua, non sempre facile, in cui ha lavorato e servito per essere all’altezza del compito assegnato.
http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_3.pngTantissimi gli obiettivi raggiunti che sono stati descritti anche con l’integrazione di proiezione di slides assemblate per l’occasione da Silvia Bitritto e Gianmarco Ugenti.
Solo per economie di spazio di seguito propongo il solo elenco dei services del Rotary Club Bari Sud a.r. 2015-2016 e i relativi importi:
1. Realizzazione nuovo sito Web 1.400
2. Service Party : serata raccolta fondi oncologia
(interamente auto-finanziato: Borsa di studio per ricerca tumori dell’ovaio) 10.000
3. Festa degli Alberi e Service Scuola G. Falcone (messa a dimora di 5 alberi, uno per ogni classe di scuola elementare, dono di una LIM alla Scuola e di astucci con logo Rotary agli 88 alunni della scuola elementare) 3.000
4. Service coniuge Governatore 200
5. Service “Bareasy” con Rotary Club Bari (Distrettuale con i Rotary metropolitani) 2.500
6. Strumento musicale (Scuola Media ad indirizzo musicale “Dante Alighieri” - Modugno) 800
7. Contributo di Natale per attività benefica a don Lino Larocca Caritas 500
8. Service “Aspettando la Befana” c/o Istituto “Annibale di Francia” (Calza con dolciumi– cancelleria – latte ed agrumi per Istituto) 250
9. Scambio Giovani a lungo termine Havana Sheldon 1.200
10. Giocattoli Pediatria Ospedale Giovanni XXIII (donazione Soci) valore 500
11. Contributo Rotaract 1.000
12. Acquisto Libri n. 90 libri Autore il PDG Vito Casarano 450
13. RYLA (sponsorizzati 3 giovani) 1.500
14. SERVICE SCACCHI “Un libro per il futuro” (donazione Soci) valore 3.500
15. Contributo Opera Pia “Di Venere” – con Rotary Club Castello (allestimento ambulatorio: lettini, carrello ed armadio porta farmaci, etc) 500
16 Contributo Rotary Foundation per fondo “Polioplus” 1.860
17 Contributo Rotary Foundation per fondo annuale “Share” 3.720
18. Donazione DbGlove alla Lega del Filo d’Oro (DbGlove: dispositivo di interazione per sordo-ciechi) 620
19. Premio “La Pesa” 4.000
20. Service “Un Parco senza barriere” (donazione al Comune di Bari di un parco incluso per disabili in p.zza Diaz) 7.200
21. Progetto “COLORIAMO LA GIOIA” (Progetto di umanizzazione pittorica della UOP RADIOLOGIA PEDIATRICA Reparto di Risonanza Magnetica Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII – BARI) INTERAMENTE FINANZIATO CON RACCOLTA FONDI ESTERNA 62.000+IVA = 75.640
--------------
euro 119.840

 

Oltre ai services, l’anno è stato impreziosito da una carrellata di eventi e relazioni tenute da Ospiti Illustri. http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_9.png
Passato ai ringraziamenti, Gianluigi si è rivolto a tutto il Club Bari Sud e a tutti coloro che nel corso dell’anno hanno dato sostegno, consigli, suggerimenti, qualche critica costruttiva e segni di apprezzamento.
Un grazie doveroso per la pazienza e il prezioso aiuto ad Alessandra Tateo Di Giulio, che da moglie di rotariano ha seguito con grande discrezione e intelligenza tutte le attività.
Gratitudine sincera anche alle Commissioni, ed in particolare ai loro presidenti, per il lavoro svolto.
Sono state poi consegnate delle targhe di ricordo e riconoscenza agli sponsor del “Service Party” (borsa di studio per la ricerca scientifica oncologica) e cioè a: Car Service s.r.l, Azienda Agricola Di Carlo, Franco Di Bella, Medicina Diagnostica s.r.l., Marzocca s.r.l., Pasticceria Mercantile, Manifattura della Moda, Pellicceria Campobasso, Sergio Pepe e Salumificio Santoro s.r.l.
http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_4.png

Altre targhe, che come le prime portavano una frase personalizzata, ai soci che si sono distinti per spirito di servizio: http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_6.png Rino Campanale, per gli elevati principi morali, il forte ideale rotariano e aver collaborato attivamente ai services in favore dei bambini dell’Istituto “Annibale di Francia” e dell’Ospedale “Giovanni XXIII”; Vincenzo Campanaro, per la presenza discreta e per il “Saper Fare Rotariano” con il quale ha reso possibile la felice conclusione della pratica amministrativa del “Parco Senza Barriere”; http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_10.pngGaetano Cammarota, per aver sviluppato secondo i valori del servire il progetto in Albania; http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_8.pngGeppino Campi, per l’attenzione ai progetti di servizio e aver reso più ricchi i progetti dei giocattoli all’Ospedale XXIII di Bari e “Un libro per il futuro”; Sandro Campobasso, per grandissima generosità di cuore e per l’importante donazione di libri al Liceo A. Scacchi di Bari, Service “Un libro per il futuro”; Giuseppe De Ruvo, per la costante cooperazione ai progetti e alle attività, personale e professionale; http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_7.pngMimmo Di Paola, per la costante particolare attenzione all’Azione Giovanile e il grande successo del RYLA; Iginia Plantamura, per il buon carattere e la partecipazione al Service presso l’Istituto Annibale di Francia; Pietro Izzo, Socio Fondatore, prezioso e fidato Amico, per i consigli e per tutte le attività che ha seguito; Cosimo Lacirignola, per aver orientato la propria vita e la propria attività all’ideale del servizio soprattutto in favore delle nuove generazioni e del RYLA; http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_5.pngAntonio Schirosi, Marco Ligrani, Antonio Negro, per l’amicizia, l’Essere Rotariani Veri e la partecipazione determinante al Service “Festa degli Alberi”; a Bartolomeo D’Aprile e Silvia Bitritto, per la loro gioia, la vivacità di appartenenza al Rotaract (rispettivamente Bari Agorà e Bari, come Presidenti a.r. 2015-2016) e aver saputo condividere e sviluppare tantissime attività rotariane; http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_11.pnga Roberta Epifani, instancabile Segretaria, per il costante operato e la dolcezza d’animo. 

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_12.pngSono stati ringraziati tutti i componenti del Consiglio Direttivo, che hanno supportato la Presidenza e il Club con pazienza, dedizione e lealtà.

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_13.png

A questo punto è stata espletata la classica consegna delle Paul Harris (spille e penne): quest’anno ne sono state richieste sei. Le spille sono state assegnate a:
Francesco D’Alessandro, come per tradizione per il suo precedente anno di Presidenza;
Marco Pellegrini, prezioso segretario, che ha seguito l’anno rotariano con dedizione e meticolosità particolari, dedicando anche tempo alla progettazione e direzione lavori del Service “Un parco senza barriere”;
Pierluigi Morano, tesoriere precisissimo, per l’amicizia, per il lavoro davvero instancabile e non semplice;http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_14.png
Gennaro Ranieri, impeccabile prefetto, per il sostegno e l’affetto con cui ha seguito durante tutta l’annata;
Carmen Russo, consigliera, per la preziosa collaborazione di quest’anno.
Michele Sarra, presidente della commissione Web, fidato e prezioso amico, impegnatissimo nella diffusione delle notizie ci Club on-line.

Le penne sono state conferite a:
Toni Aprea e a Sabino Di Bartolomeo, per la affettuosa vicinanza. 


Dunque, il collare è passato da Gianluigi Di Giulio a Giovanni De Pergola, con tanti sinceri auguri di buon lavoro e un applauso fragoroso da parte della calorosissima platea nei confronti di entrambi i Presidenti. 

 

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_15.pnghttp://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_16.png

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_17.pngDopo i saluti alle Autorità rotariane, agli amici rotaractiani, ai soci e gentili signore, agli ospiti, e le comunicazioni di Club del nuovo segretario Antonio Aprea.
Il Presidente entrante ha tenuto un breve discorso di insediamento.
Con emozione ed entusiasmo, Giovanni ha proposto una visuale della gestione della prossima annata del nostro club ricco di storia, di tradizioni e di grandi obiettivi raggiunti.
E’ stato presentato il nuovo Direttivo che così si compone:
Segretario: Antonio Aprea
VicePresidente: Francesco Paolo Angiuli
Tesoriere: Giuseppe Pacucci
Prefetto: Camilla Antola
Consiglieri: Salvatore Nacucchi, Franco Iurlaro, Michele Serra
Istruttore: Giuseppe Macaione
Past Presidente: Gianluigi Di Giulio
Presidente Incoming: Nicola Nuzzolese
Presidente Designato: Marco Pellegrini
http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_18.pngIl Presidente De Pergola con il motto “Emozionare per emozionarsi” ha passato la parole a Saverio Belviso, Assistente del Governatore Mirella Guercia, e a Pasquale Chianura, Assistente del Governatore Luca Gallo, i quali nel complimentarsi con Gianluigi Di Giulio per l’anno rotariano appena trascorso hanno fatto gli auguri di cuore a Giovanni De Pergola, che rappresenta la continuità del Rotary Club Bari Sud.
Le bellissime Signore Alessandra Tateo Di Giulio e Maria Teresa Paternostro De Pergola si sono scambiate, come da consuetudine, il bouquet di fiori ben augurale.
http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_19.pnghttp://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_20.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il tocco di campana con martelletto tenuto congiuntamente dai due Presidenti ha scandito il termine della cerimonia e l’inizio della cena.

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_21.png

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_22.pnghttp://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/27_06_2016/foto_articolo/20160627_23.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Grazie a tutti voi.
Carmen Russo

 

Vai alla photogallery

Tutte le bellissime fotografie della serata del Maestro Vincenzo Lomurno sono visibili collegandosi al sito
http://www.rotarybarisud.org/rbs/
scorrendo verso il basso e cliccando su LOGIN (ACCESSO AL SITO)
scrivere nome utente : nome.cognome
e per la password se è stata dimenticata cliccare su password dimenticata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segreteria RCBS

A.R. 2015-2016 - “Il ruolo e le esperienze dell’arma dei Carabinieri nel contrasto al terrorismo ed alla criminalità organizzata"” - 20.06.2016

Vai alla photogallery

Segreteria RCBS

A.R. 2015-2016 - “Rotary Club Bari Sud e DbGlove” - 23.05.2016

23 Maggio 2016 - “Rotary Club Bari Sud e DbGlove”

Un percorso innovativo e di solidarietà con la Lega del Filo D’Oro

Presentazione e donazione 

Interclub a cura del Rotary Club Bari Sud con il Rotaract Bari

 

La serata di grande prestigio si è aperta con i saluti di rito e le comunicazioni del Segretario Marco Pellegrini. Poi Gianluigi Di Giulio ha preso la parola per presentare gli Ospiti-Relatori e per parlare della storia e dell’evoluzione del DbGlove, un’invenzione nata e iniziata a Bari (con un piccolo finanziamento dell’Amministrazione locale) e divenuta realtà consolidata grazie ad una serie di importanti partnership internazionali (fondamentali quelle di Berlino e di Helsinki).http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/23_05_2016/23_maggio_1.png

“L’invenzione” consente di aiutare le persone con particolare disabilità tramite l’utilizzo di un dispositivo indossabile (un guanto, “glove”) che digitalizza diversi alfabeti basati sul tatto (p.es. metodo Malossi e Braille) per consentire alle persone cieche e sordo-cieche di utilizzare tutte le funzionalità per comunicare ed interagire con gli altri e con il mondo.

Gli utenti possono indossare DbGlove sulla mano sinistra e digitare messaggi con l’altra mano.

I messaggi una volta elaborati  (cioè visualizzati sullo schermo, tradotti in discorsi e/o trasmessi via internet)  vengono inviati direttamente a DbGlove che li traduce in vibrazioni (invio di segnali tattili rappresentando le lettere sul palmo della mano) e permette all’Utente di leggere il messaggio.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/23_05_2016/23_maggio_2.png

All’evento hanno presenziato Sergio Giannulo (Direttore della sede di Molfetta della Lega del Filo d’Oro) Francesco Mercurio (Presidente del Comitato nazionale delle persone sordo-cieche della Lega del Filo d’Oro) e ovviamente i giovanissimi “Inventori” Nicholas Caporusso (Ceo di Intact srl) e Gianluca Lattanzi (Coo di Intact srl).

Il Rotary Club Bari Sud nel corso della serata ha donato due dispositivi “DbGlove” alla Lega del Filo D’Oro “siglando” l’inizio della collaborazione tra la Lega del Filo d’Oro e Intact per consentire una prima sperimentazione italiana a favore delle persone con disabilità sensoriali e cognitive.

Nicholas Caporusso e Gianluca Lattanzi, eccellenti laureati presso l’Università di Bari hanno ricevuto numerosissimi premi e riconoscimenti per DbGlove, tra i quali vanno ricordati il Global Accessibility Awaress Day a Londra e il Charitè Heath Summit a Berlino. 

Presenti in sala Maria Maugeri, Silvio Maselli (Assessore con delega culture, turismo, partecipazione e attuazione del programma), Consiglia Margiotta (Presidente del Comitato di Bari della Croce Rossa Italiana), Concetta Piacente e Carlo Dell’Aquila.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/23_05_2016/23_maggio_3.png

La serata che ha toccato le corde del cuore dei presenti si è conclusa con la riflessione di Saverio Belviso, Assistente del Governatore Mirella Guercia, su solidarietà rotariana e innovazione nello spirito di vero servizio che contraddistingue i professionisti rotariani: è questo “il Rotary del fare” che vogliamo far conoscere.

Chapeau al Presidente Gianluigi Di Giulio che ancora una volta ha saputo individuare l’eccellenza dei Giovani riuscendo a coniugarla con la necessità di “sperimentazione” della Lega del Filo D’Oro, grazie di cuore a tutto il Direttivo che ha appoggiato e lavorato per il raggiungimento dell’obiettivo del bene comune, e un abbraccio a tutti i Soci che con la loro presenza, il loro affetto e il loro sincero supporto rendono tutto più bello e sentito. 

Segreteria RCBS

A.R. 2015-2016 - “Equitalia questa (s)conosciuta” - 16.05.2016

16 Maggio 2016 - Equitalia questa (s)conosciuta 

Relatore dott. Marco Ligrani

 

La riunione rotariana di lunedì 16 maggio 2016 è stata l’occasione per ascoltare la relazione di un Nostro Amico e Socio, Marco Ligrani, che ci ha parlato di un argomento di cui si sente spesso parlare con un certo timore: “Equitalia”.

Nel Nostro Paese la riscossione dei tributi è affidata al principio dell’autotassazione del contribuente.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/16_05_2016/16_maggio_1.png

Nel caso in cui  il sistema di autodeterminazione non funzioni o addirittura non sia affatto contemplato,  la riscossione viene perseguita mediante affidamento all’Agente di Riscossione, che generalmente coincide con Equitalia S.p.A., già Riscossione S.p.A., oppure  in base al ruolo ed alla cartella esattoriale o ancora, a decorrere dal 1° ottobre 2011 e relativi ai periodi d'imposta in corso al 31  dicembre  2007 e successivi (solo per alcune tipologie di imposte) mediante i cd. accertamenti esecutivi.
Va detto che Equitalia s.p.a. è una società italiana a totale controllo pubblico, incaricata della riscossione dei tributi su tutto il territorio nazionale (ad eccezione della Sicilia), partecipata al 51% dall'Agenzia delle Entrate ed al 49% dall'INPS.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/16_05_2016/16_maggio_2.png

Il “Gruppo Equitalia” esercita sia la riscossione non da ruolo, che riguarda i versamenti diretti, sia la riscossione a mezzo ruolo, che è effettuata sulla base della notifica di una cartella di pagamento o altro avviso.

Quale ultimo anello della filiera tributaria, Equitalia è stata oggetto di forti dibattiti soprattutto in questo momento storico in cui la crisi economica e la pressione fiscale sono diventate più pesanti. In particolare, sono nate importanti contestazioni con particolare riferimento ai tassi di interesse molto elevati e all’aggio di riscossione che fanno lievitare le tasse da pagare.

La Società è stata spesso fortemente criticata anche dalla stampa per attivazione delle procedure come il pignoramento di beni (inclusi immobili) a fronte di debiti relativamente modesti o per  l'inefficienza amministrativa della società.

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/16_05_2016/16_maggio_3.pngL’introduzione di modifiche normative ha ridotto il ricorso alle procedure offrendo, da un lato, massime garanzie ai cittadini ma dall'altro, come rilevato dalla Corte dei Conti in una relazione al Parlamento del 2013, rischiando di indebolire l'attività di recupero dell'evasione.

Marco, che è un noto e stimatissimo tributarista barese, nonché autore di libri proprio sul contenzioso tributario nei confronti di Equitalia e sulle “Misure per la semplificazione e razionalizzazione delle norme in materia di riscossione”, partendo  dall’analisi della natura giuridica dell'Agente della riscossione e dell’attività da Essa svolta, ha evidenziato le caratteristiche degli atti propri di Equitalia, i connessi motivi di impugnabilità e i risvolti processuali.

Bella serata rotariana all’insegna dell’attualità dell’argomento trattato e della maggiore conoscenza del Socio brillante, che proprio in questi giorni, tra le altre cose, ha conseguito l’ulteriore successo della nomina a delegato nell'Assemblea della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti

Tantissimi auguri da tutto il Tuo Club e buon lavoro!

Carmen Russo

Segreteria RCBS

A.R. 2015-2016 - “Il Rotary e le nuove generazioni.” - 02.05.2016

2 Maggio 2016 - Il Rotary e le nuove generazioni.

Il Rotaract ed i giovani Protagonisti illustrano opportunità ed esperienze

Introduce Cosimo Lacirignola, Segretario CIHEAM.

Relatori: Bartolomeo D’Aprile, Presidente RAC Bari Agorà, Silvia Bitritto. Presidente RAC Bari.

Interventi di Gaetano Scamarcio e Mimmo Di Paola, Presidente e Componente Commissione Distrettuale RYLA 2016.

Interclub a cura del RC Bari Sud con RC Bari Ovest, Bari Castello, Bari Mediterraneo, Rotaract Bari e Rotaract Bari Agorà.

Presso Istituto Agronomico Mediterraneo.

 

Nel primo lunedì del mese di Maggio 2016, mese dedicato dal Rotary all’azione dei giovani, il Rotary Club Bari Sud ha organizzato con il Rotary Club Bari Ovest, Bari Castello, Bari Mediterraneo e i Rotaract Bari Agorà e Bari, un Interclub sulle nuove generazioni, dando la parola ai “Giovani Protagonisti”.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_1.png

L’Inteclub si è svolto nella prestigiosa sede dell’Aula Magna dell’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari (Ciheam).

Dopo i saluti di rito e le comunicazione di Club del Prefetto Gennaro Ranieri e dopo l’introduzione del Presidente Gianluigi Di Giulio, la parola è passata al “Padrone di casa” Cosimo Lacirignola, Segretario generale del CIHEAM e Direttore del CIHEAM-Bari, nonché prezioso socio del Rotary Club Bari Sud.

http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_2.png

Il Prof. Lacirignola, con riferimento all’argomento della serata, ha parlato di sviluppo inclusivo, capacità di resistere alla crisi,  forza della resilienza: la crescita di un Paese dipende sempre dalla formazione dei propri giovani.

La formazione dei giovani deve essere tesa a valorizzare le loro attitudini naturali, in modo da avere un tasso di "occupazione felice" il più elevato possibile.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_3.png

Hanno tenuto delle brevi ed esaustive relazioni anche Silvia Bitritto e Bartolomeo D’Aprile, rispettivamente Presidenti del Rotaract Club Bari e Bari Agorà.

I due giovani professionisti hanno illustrato alla folta e attenta platea le possibilità di sviluppo e di crescita che il Rotary International offre alla nuove generazioni, spiegando i progetti dello scambio giovani a breve e lungo periodo, i Camp e i Camp esteri, l’agire da “Ambasciatori” del proprio Paese.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_4.png

A tal proposito, c’è stata in sala una sorpresa: il colloquio tramite Skype con la giovanissima  Silvia Mortellaro, che il Rotary Club Bari Sud ha sponsorizzato per lo scambio giovani 2015-2016 in America, e di seguito i saluti dei ragazzi stranieri ospiti nel nostro Paese sempre per il Rotary Youth Exchange.

Di seguito hanno preso la parola Mimmo Di Paola e Nino Scamarcio per ricordare a tutti del RYLA e del grandissimo successo riscosso nel corso di questo anno rotariano.

Come noto, il Ryla è un programma rotariano “concentrato” in pochi giorni rivolto principalmente agli studenti delle scuole superiori, a studenti universitari e a giovani professionisti e finalizzato alla formazione: ai princìpi ed etica della leadership; alle capacità comunicative; alle soluzione dei problemi e gestione dei conflitti;  alla cittadinanza locale e globale.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_6.png

Per quest’anno rotariano la Commissione Ryla per il Distretto 2120 è stata brillantemente presieduta da Gaetano Scamarcio e sapientemente costituita dagli amici Cosimo Lacirignola, Massimo Cassanelli, Giuseppina Pauluzzo, Giacomo Scarascia Mugnozza, Domenico Di Paola, Antonio Braia e Sergio Sernia.http://www.rotarybarisud.org/rbs/images/articoli/2015/02_05_2016/2_maggio_6.png

La serata si è conclusa con i saluti di Saverio Belviso, Assistente del Governatore, e la proiezione di un filmato realizzato dall’insostituibile Amico e Socio Domenico Di Paola, filmato con il quale Mimmo ha voluto significare la gioia dei ragazzi nella partecipazione alle attività rotariane e il grande instancabile impegno e interesse dei Rotariani nel formare correttamente e bene i Leader del futuro.

Ancora GRAZIE A TUTTI!

Carmen Russo

 

Info & Social

  •  c/o Hotel Palace
    Via Francesco Lombardi, 13, 70122 Bari
  •  +39 080 5229646
  •  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy

Questo sito utilizza oggetti software denominati "cookie" per facilitare l'accesso ai visitatori e migliorare l'esperienza di navigazione. L'uso dei cookie è limitato allo stretto necessario e non vengono memorizzati dati personali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information